24 settembre

Farfalle nello stomaco: gli insetti nella cucina della tradizione

Torino-Lingotto Fiere

Gli insetti erbivori consumati dall’uomo sono molto nutrienti, poveri di colesterolo e grassi saturi, ricchi di proteine e con una digeribilità del 60%.

Per questo la Fao ha sottolineato l’importanza dell’entomofagia per l’alimentazione del futuro. In molti paesi – ad esempio in Messico, Cambogia, Uganda, Burkina Faso –, gli insetti (selvatici e allevati) fanno parte da sempre della gastronomia tradizionale. I delegati di Terra Madre raccontano le loro esperienze.

Intervengono:

  • Alfonso Rocha, Mexico, chef;
  • Umar Kityo and Edward Mukiibi, Uganda, produttore;
  • Ferdinand Wafula, Kenya, produttore;
  • Joel and Viselo Basumatary, India, cuochi e attivisti;

Modera: Gabriele Volpato, Italia,  UNISG Coordinatore del progetto “Sistemi Alimentari per lo Sviluppo Sostenibile in Africa”

I Forum tematici di Terra Madre hanno per protagonisti i delegati della rete e sono aperti al pubblico fino a esaurimento posti.

Ingresso prioritario ai delegati. L’accesso richiede l’iscrizione in loco.

24 settembre

14:00 - 16:00

Stand:
Food for Change – Api e insetti/ Bees and Insects – Pad./Pav. 1