23 settembre

La biodiversità dei semi come risposta al cambiamento climatico

Torino-Lingotto Fiere

Così piccoli, eppure così potenti.

I semi dei contadini sono vivi, dinamici, risultato di un progressivo adattamento alle caratteristiche del territorio e al clima. In questo appuntamento raccontiamo perché un sistema agricolo ricco e diversificato è più preparato ad affrontare i cambiamenti climatici rispetto a un sistema basato sulle monocolture.

Intervengono:

  • Zoila Alejandrina Lozano Quizhpe, Ecuador, indigena del gruppo Chaspi WarmiKuna;
  • Bruno Atolou, Benin, referente di Slow Food in Benin;
  • Shiba Desor, India, Assistente di ricerca senior presso la Dakshin Foundation e membro di Kalpavriksh;
  • Kazumi Oishi, Giappone, Shamaness, indigenous to Ryukyu.

Moderatore: Riccardo Bocci, direttore tecnico di Rete Semi Rurali

I Forum tematici di Terra Madre hanno per protagonisti i delegati della rete e sono aperti al pubblico fino a esaurimento posti.

Ingresso prioritario ai delegati. L’accesso richiede l’iscrizione in loco. 

23 settembre

11:00 - 13:00

Stand:
Food for Change – Semi/ Seeds – Pad./Pav. 3