20 settembre

Ostriche: soltanto naturali, grazie!

Torino-Lingotto Fiere

Le ostriche triploidi, manipolate in laboratorio e riprodotte in incubatoio, sono sempre più diffuse in Francia e sui mercati internazionali e stanno mettendo in crisi l’ostricoltura tradizionale.

Dalla Bretagna, in assaggio le ostriche naturali del Presidio Slow Food (diploidi, non adatte al consumo nei mesi estivi) presentate da Laurent Thomas, ostricoltore che si batte da più di 10 anni per salvare l’ostrica allevata con metodi tradizionali e il lavoro degli ostricoltori di piccola scala. Le proverete in abbinamento al burro del Presidio della razza bovina bretonne pie noir, crude e cotte. Completano l’assaggio le bevande di accompagnamento: sidro, birra e Muscadet.

Attenzione: questo evento è riservato ai soci di Slow Food. Il costo non soci è comprensivo della tessera, che ti sarà consegnata a Terra Madre Salone del Gusto.

20 settembre

17:30 - 18:30

Stand:
Food for Change – Slow Fish – Pad. 2/Pav. 2
Posti totali:
30
Posti disponibili:
0
Prezzo:
55 €
Prezzo soci:
30 €