Tag: Terra Madre Salone del Gusto

Tutto quello che volete sapere sui biglietti di ingresso per Terra Madre e non avete mai osato chiedere

Buongiorno! Siete pronti per la vostra esperienza a Terra Madre Salone del Gusto, a Lingotto Fiere e in molti altri luoghi della città – Piazza Castello, Nuvola Lavazza, Eataly e altri ancora? Avete acquistato il vostro biglietto di ingresso al Lingotto? Sapete che anche adesso sono molto convenienti? I biglietti sono in vendita online sulla piattaforma VivaTicket: https://bit.ly/2MNmjp6 per procedere all’acquisto. A partire da ieri acquistare il biglietto online serve a evitare code troppo lunghe, a un costo di soli 10 euro + 1 di prevendita. Con il biglietto online si velocizza l’ingresso! I biglietti inoltre sono acquistabili alle casse su piazzale Nizza e sul lato Oval, a un costo di 10 euro. Le casse effettueranno il seguente orario: giovedì-domenica, dalle 10 alle 23. Lunedì dalle 10 alle 17. Inoltre, nei giorni dell’evento è disponibile anche il biglietto di fascia serale (a partire dalle 18:00), a un costo di 5 […]

Mensa di Terra Madre, sostenibile e solidale

La Mensa di Terra Madre, a Lingotto Fiere, serve 4000 pasti al giorno a delegati provenienti da tutto il mondo. I pasti sono realizzati con cibi e prodotti buoni, puliti, giusti e sani.

Slow fashion di Waxmore

In occasione di Terra Madre Salone del Gusto 2018, WAXMORE, azienda fashion che produce abbigliamento e divise professionali unendo tessuti 100% italiani e stoffe african cotton wax print, vestirà i 29 chef internazionali che delle aree tematiche con cucina. Ogni area tematica sarà contraddistinta da una fantasia personalizzata ad hoc.

SFYN

Viaggiando Slow verso Terra Madre

Quest'anno la Slow Food Youth Network (SFYN) dedica particolare attenzione al viaggio di tutti i partecipanti verso Terra Madre. Dall'Olanda, ad esempio, i giovani della rete SFYN hanno deciso di intraprendere un'avventura ciclistica, il "Giro di SFYN", in partenza il 6 settembre.

Il lato femminile di Terra Madre Salone del Gusto

Il rapporto tra le donne, la terra e il cibo può e deve essere visto secondo una visione più libera e innovativa di quella finora dominante, spesso frutto di un approccio misogino. Ma quali sono i numeri del lavoro femminile nella filiera alimentare? Anche questo parliamo a Terra Madre Salone del Gusto 2018