Enoteca e dintorni

L’Enoteca di Terra Madre Salone del Gusto 2018 è realizzata nella corte interna di Palazzo Reale, pronta ad accogliere i visitatori nella sua splendida cornice dal giovedì alla domenica dalle 12 alle 24 e il lunedì dalle 12 alle 19.

Piazza Castello è il luogo perfetto per coinvolgere tutti i cittadini nelle numerose iniziative di questa edizione di Terra Madre Salone del Gusto, un luogo aperto a tutti per conoscere uno dei pezzi forti dell’evento, l’Enoteca, e partecipare alle attività che promuovono il piacere del vino buono, pulito e giusto e la cultura vitivinicola italiana.

Un programma intenso di degustazioni, non solo di vino, ma anche birra, vermouth e cocktail, accompagnati da musica dal vivo e dj set, per un’esperienza ricca di intrattenimento.

I vini

In Enoteca puoi trovare diverse aree di degustazione. Per farvi guidare tra le diverse etichette, affidatevi ai sommelier della Fisar, da sempre al nostro fianco nella realizzazione di questo importante spazio.

  • Vini dei produttori del Progetto vino, che promuove e coinvolge l’eccellenza della produzione vitivinicola e la cultura enologica italiana attraverso attività di educazione e comunicazione, con circa 600 etichette tra bolle, bianchi, rossi e dolci. Tra questi, le selezioni territoriali, aree dedicate a corpose selezioni di alcune importanti zone vitivinicole italiane come Alta Langa official sparkling wine di Terra Madre salone del Gusto, Montepulciano d’Abruzzo che festeggia 50 anni, Franciacorta e Morellino di Scansano e Puglia in Rosé.
  • Un parte dell’enoteca è dedicata alle Chiocciole Slow Wine, le cantine che meglio interpretano valori (organolettici, territoriali e ambientali) in sintonia con Slow Food, e ai Temoporary Tasting, appuntamenti durante i quali assaggiare vini provenienti da prestigiose zone vitivinicole d’Europa e del resto del mondo, selezionati e presentati da alcuni tra i più importanti importatori e distributori nazionali come Velier con le Triple “A”, oppure Beneventano con la selezione di Champagne Steinbruck, Cuzziol Grandi vini, Les Caves des Pyrene o i vini Rumeni di Petro Vaselo.
  • Un ulteriore spazio è dedicato alle proposte selezionate da Fior Fiore Coop.

I Laboratori del Gusto

Sotto il portico dell’Enoteca, un’aula dedicata ospita 11 Laboratori del Gusto focalizzati sui produttori del Progetto Vino e pensati per approfondire la storia dell’azienda produttrice, i diversi terroir e vitigni in una degustazione guidata.

e inoltre…

La grande novità di quest’anno è che nell’Enoteca e dintorni puoi trovare una panoramica di tutto il mondo liquido, o di buona parte di esso. Ci sono ad esempio il Punto Mixology, un vero e proprio cocktail bar in cui degustare i grandi classici e le creazioni dei Maestri dei cocktail, e il Punto Vermouth, immancabile in quella che è la patria di questo vino fortificato, con una selezione curata dall’istituto del Vermouth di Torino.

Passaggio obbligato per accedere all’Enoteca, la Piazzetta Reale riserva anch’essa sorprese tutte da gustare. È qui infatti che lo stand di QBA, Quality Beer Academy, uno dei main partner dell’evento, accoglie tutti gli appassionati di birra. Ed è sempre qui che si trovano i Food truck, i mitici chioschi furgone, con le loro proposte di cibi di qualità a prezzi popolari.

Se tutto questo non basta…

Nei dintorni dell’Enoteca puoi trovare ben 28 Laboratori del Gusto, ospitati dal Palazzo della Giunta Regionale, dove sul fronte vinicolo si può partecipare a interessantissime verticali e ad approfondimenti su territori specifici, ma anche entrare nel mondo della mixology con un approccio originale (avete mai provato a realizzare un cocktail con soli ingredienti toscani, veneti o piemontesi?), affinare le proprie competenze nel campo brassicolo e, infine, cercare di approcciarsi ai rum districandosi tra fermentazioni, alambicchi e serpentine con la voglia di scoprire e, al contempo, di essere all’avanguardia.

Lo spazio dell’Enoteca è realizzato con il contributo di: Consorzio Alta Langa, Consorzio Franciacorta, Consorzio Tutela Morellino di Scansano, Consorzio di Tutela Vini d’Abruzzo, Fior Fiore Coop, Fisar, Goldplast, Istituto del Vermouth Torino, Maestri del cocktail, Puglia in Rosé, Triple “A”, WineaPPening.

Official Partner

Con il sostegno di

Con il contributo di