Alberto Arlunno, il cantore del Ghemme

Antichi Vigneti di Cantalupo rappresenta la storia del Ghemme.

Protagonista assoluto di questa cantina è Alberto Arlunno, alla guida dell’azienda dagli inizi degli anni Ottanta, autentica memoria storica della denominazione. I suoi vini sono eleganti e territoriali, molto caratterizzati da una vena minerale. Vi proponiamo tutto il fascino del nebbiolo del Nord Piemonte attraverso una verticale del vino più rappresentativo dell’azienda, il Ghemme Collis Breclemae in sei annate: 1997, 1999, 2003, 2005, 2007, 2010.