22 settembre

In verticale: Pietracupa è un’altra cosa

Torino-Palazzo Giunta Regionale

Il Fiano di Avellino è il grande bianco da invecchiamento italiano, con una capacità impressionante di maturare con il trascorrere degli anni.

Il tempo è un grande alleato di questo vino irpino perché lo impreziosisce di complesse note affumicate, molto caratteristiche e sfaccettate. Tra i principali interpreti degli ultimi 20 anni di questa Docg c’è senza dubbio il vignaiolo Sabino Loffredo, che ha creato la cantina Pietracupa, tra le più celebri della denominazione nonostante le piccole dimensioni. Avremo la possibilità di assaggiare sei annate: 2003, 2007, 2008, 2011, 2013 con un bonus track fantastico rappresentato dall’etichetta cult Greco di Tufo G 2003, un capolavoro assoluto prodotto in pochissimi esemplari.

Palazzo della Giunta Regionale: piazza Castello 165

Attenzione: questo evento è riservato ai soci di Slow Food. Il costo non soci è comprensivo della tessera, che ti sarà consegnata a Terra Madre Salone del Gusto.

22 settembre

15:00 - 16:30

Stand:
Sala Vino
Posti totali:
30
Posti disponibili:
0
Prezzo:
65 €
Prezzo soci:
40 €