21 settembre

La ricetta sudafricana – From nose to tail

Torino-Lingotto Fiere

In prima linea nel sostenere la campagna Slow Meat grazie al lavoro di cuochi, macellai, allevatori c’è senz’altro il Sudafrica, paese in cui la mescolanza di culture indigene e immigrate ha un suo contraltare nella diversità dei cibi e nella vasta gamma di piatti unici della regione.

A Terra Madre, uno dei cuochi della rete Slow Food, Xanthos Giannakopoulos,  propone alcune ricette locali a base di frattaglie, insegnandoci a usare e valorizzare tutte le parti dell’animale.

Menù: Fegato con zucca e miglio soffiato; trippa con peperoncino candito e carota achar. In abbinamento una selezione di birre di Quality Beer Academy.

21 settembre

17:30 - 18:30

Stand:
Food for Change – Slow Meat – Oval
Posti totali:
29
Posti disponibili:
7
Prezzo:
30 €
Prezzo soci:
25 €