La Valtellina secondo Ar.Pe.Pe.

La Valtellina è la seconda patria del nebbiolo, localmente chiamato chiavennasca.

Questo territorio di montagna, caratterizzato da chilometri di muretti a secco, dà origine a grandissimi vini eleganti e longevi. L’azienda Ar.Pe.Pe., una delle più interessanti e innovative interpreti del vino valtellinese, ci propone una degustazione verticale delle due principali riserve ricavate della sottozona Sassella. In assaggio, il Valtellina Superiore Sassella Rocce Rosse Riserva – 2001, 2005, 2009 – e il Valtellina Superiore Sassella Stella Retica Riserva 2004, 2010, 2015.