20 settembre

Mettete dei fiori… nei vostri terreni

Torino-Lingotto Fiere

Le fattorie agricole, per le api e gli impollinatori in genere, sono diventate veri e propri deserti alimentari.

I terreni sono dominati da una o due specie di piante, privi di fiori per gran parte dell’anno e contaminati da pesticidi. Per salvare le api dall’estinzione bisogna ricostruire ambienti sani e ricchi di biodiversità. Eataly, in collaborazione con Slow Food e Arcoiris, promuove il progetto Bee The Future, che coinvolge 100 agricoltori di tutta Italia impegnati a introdurre miscugli biologici di piante mellifere (calendula, malva, fiordalisi…) in zone agricole intensive (come le monocolture di mais, nocciolo, vite). Presentiamo questo progetto e altre esperienze interessanti di varie parti del mondo.

Intervengono:

  • Andrea Guerra, amministratore delegato Eataly
  • Antonio Lofiego, Arcoiris
  • Francesco Sottile, Università di Palermo e Comitato Esecutivo di Slow Food Italia
  • Monica Vercelli, Università di Torino – FED API MED
  • Giovanni Prato, azienda agricola Prato, Fossano (CN)

Modera: Stefania Parmeggiani, Repubblica

Durante l’incontro sarà proiettato un video di Giorgio Celli, una delle ultime opere, presentato dal figlio Davide Celli.

 

I Forum tematici di Terra Madre hanno per protagonisti i delegati della rete e sono aperti al pubblico fino a esaurimento posti.

Ingresso prioritario ai delegati. L’accesso richiede l’iscrizione in loco. 

20 settembre

13:00 - 15:00

Stand:
Sala Azzurra/Azure Room