I Forum di Terra Madre Salone del Gusto  

Quest’anno la formula dei forum di Terra Madre raddoppia.

I Forum sono un appuntamento consolidato, incontri organizzati per ampliare i punti di vista sul mondo del cibo. Protagonisti sono i membri della rete Slow Food: produttori delle comunità del cibo e dei Presìdi, cuochi, attivisti ed esperti che si confrontano su tematiche legate ad agricoltura, alimentazione, sostenibilità, biodiversità e modelli produttivi.

Aria di novità per questa edizione di Terra Madre Salone del Gusto!

Oltre ai forum “classici”, aperti a un numero più ampio di partecipanti e nei quali si parla, tra gli altri, di cambiamento climatico, agroecologia, resistenza agli Ogm, idee per combattere le sprechi alimentari (e molto altro ancora), la novità più importante dell’edizione 2018 sono i Forum tematici. La loro formula è più “veloce” e destinata a un numero più ristretto di persone, e sono pensati per mantenere l’attenzione costante su alcuni argomenti approfonditi nelle loro molteplici sfaccettature.

Di cosa si parla? Scoprilo per ciascun tema.

  • Slow Meat I Forum Slow Meat mettono l’accento sull’allevamento di qualità, il benessere animale, l’importanza di proteggere la biodiversità e le razze autoctone, i problemi derivanti dall’allevamento industriale. Si pone inoltre attenzione al tema delle scelte alimentari e alle campagne di sensibilizzazione che hanno l’obiettivo di sottolineare l’importanza di stili alimentari più consapevoli.
  •  Slow Fish I Forum Slow Fish dedicano molto spazio al rapporto fra mare e ambiente – dall’inquinamento dovuto alle microplastiche ai rischi generati dal surriscaldamento di mari e oceani –, all’ocean grabbing e alle difficoltà delle comunità di pescatori tradizionali, ai danni ambientali degli allevamenti di salmone e gamberetti; alle certificazioni del settore ittico.
  • Semi  I Forum dedicati ai semi accendono i riflettori sui semi rurali, sul ruolo dei contadini depositari di saperi e tecniche tradizionali, sui tanti tipi di orti – scolastici, urbani, i 10.000 Orti in Africa di Slow Food –, sulla fertilità del suolo. Né mancano appuntamenti più “curiosi”, come quelli dedicati alle spezie, ai semi oleosi e alle loro proprietà, ai giardini storici che custodiscono antiche varietà di mele, fichi, banane, aranci.
  •  Api e insetti  I Forum sulle api e gli insetti parlano della forte correlazione tra modelli agricoli e benessere delle api, dei diversi modelli di apicoltura, delle razze di api (nere, senza pungiglione), dei mieli, e infine anche dell’importanza degli insetti per l’agricoltura, e degli insetti come “nuova” fonte alimentare.
  • Cibo e salute  I Forum dedicati a cibo e salute esplorano le ricadute sulla salute delle nostre scelte alimentari, delle conseguenze – anche su questo fronte – di un’agricoltura che fa largo uso di pesticidi e di un allevamento in cui l’impiego di antibiotici è all’ordine del giorno. E poi il sale, gli zuccheri, i grassi: ci sono differenze tra prodotti industriali e artigianali? Quali possiamo scegliere e come possiamo consumarli per non correre rischi?
20 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Arena di Terra Madre

L’era innaturale: storie, paesaggi, ecologie – Lingua Madre 2018

Il discorso sulle emergenze – ambientali e sociali – che l’epoca contemporanea sta sviluppando non può più prescindere da una riconnessione e un dialogo tra natura e cultura, tra conoscenze scientifiche e immaginari, tra pratiche e poetiche. Le produzioni artistiche […]

20 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Sala Azzurra/Azure Room

Mettete dei fiori… nei vostri terreni

Le fattorie agricole, per le api e gli impollinatori in genere, sono diventate veri e propri deserti alimentari. I terreni sono dominati da una o due specie di piante, privi di fiori per gran parte dell’anno e contaminati da pesticidi. […]

20 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Arena di Terra Madre

Food Design e progetti innovativi

Lo Slow Food Youth Network porta una ventata di aria fresca nel mondo del design, facendovi conoscere progetti unici e originali realizzati dai giovani di Slow Food. Ci sono cose richieste anche ai partecipanti dell’incontro: di entrare con una mente […]

20 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Sala Blu/Blue Room

Dove va l’agricoltura biologica?

Dagli anni Ottanta, i terreni dedicati all’agricoltura biologica sono aumentati costantemente e le aziende bio sono sempre più grandi. Nell’ultimo decennio, si sono moltiplicate le catene di negozi bio ed è cresciuta l’offerta di prodotti certificati nella grande distribuzione. È […]

20 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Sala Rossa/Red Room

L’intelligenza e la creatività al servizio della lotta agli sprechi

Secondo le stime della Fao un terzo del cibo prodotto nel mondo viene sprecato. Gli sprechi a tavola sono soltanto l’ultimo dei tasselli di un’intera filiera di perdite, che inizia nei campi, continua nei magazzini e prosegue nei supermercati. Lo […]

20 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Food for Change – Cibo e salute/ Food and Health

La resistenza agli antibiotici: una nuova emergenza sul fronte salute

Secondo alcuni sarà una delle grandi emergenze del futuro per la nostra salute. La maggior parte degli antibiotici in commercio non è utilizzato per la cura degli umani, ma negli allevamenti animali intensivi per prevenire o fronteggiare le numerose malattie […]

20 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Food for Change – Semi/ Seeds

I semi oleosi

Mandorle, pistacchi, nocciole, ma anche semi di girasole, lino, sesamo, zucca… La famiglia dei semi oleosi è vasta e diffusa in tutto il mondo. Una piccola manciata al giorno è sufficiente ad arricchire la nostra dieta di elementi benefici, quali […]

20 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Food for Change – Slow Meat

Allevamento di qualità – I polli

I polli che acquistiamo nei supermercati sono allevati in modo intensivo, crescono rapidamente e sono macellati a 35-60 giorni di vita. Per un pollo ruspante, invece, è necessario attendere almeno quattro mesi. Quali parametri identificano l’allevamento di qualità nel caso […]

20 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Food for Change – Slow Fish

Salmoni come polli

Si trova in ogni stagione in qualunque supermercato. Ma occhio all’etichetta: quasi tutti i salmoni che troviamo sui banchi sono di allevamento, e l’allevamento di salmone non è sostenibile. Perché? Innanzitutto perché il salmone è un pesce carnivoro: per ogni […]

20 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Sala Rossa/Red Room

Food For Change: ferma il cambiamento climatico

L’agricoltura è una delle principali cause del cambiamento climatico. Allo stesso tempo, è una delle vittime più sensibili ed esposte. Ma soprattutto potrebbe essere una delle possibili soluzioni. Per Slow Food, la forte connessione tra il cibo che mangiamo e […]

20 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Sala Blu/Blue Room

Cosa non dicono le etichette

Le etichette sono uno strumento importantissimo per “decifrare” il cibo che stiamo acquistando. Tuttavia, spesso, per comprenderle a fondo bisogna letteralmente leggere tra le righe. A volte, infatti, le etichette non raccontano tutto quello che c’è da sapere, perché sono […]

20 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Sala Azzurra/Azure Room

Dal campo ai ristoranti: potere alle donne

Le donne selezionano e custodiscono i semi, coltivano gli orti, conoscono e raccolgono le erbe selvatiche, trasformano le materie prime, preparano il cibo quotidiano. Eppure, ancora oggi le donne hanno meno accesso alle risorse e alle opportunità rispetto agli uomini. […]

20 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Arena di Terra Madre

Il cibo come integrazione

Ripartire dal cibo, inteso come motore di integrazione, è di fondamentale importanza per costruire la resilienza attuale e futura delle comunità migranti in Italia e in Europa. La condivisione del cibo, in termini di produzione, trasformazione e consumo, limita le […]

20 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Food for Change – Api e insetti/ Bees and Insects

Mieli d’alta quota

L’apicoltura d’alta quota è una risorsa importante per le fragili economie delle montagne. In Europa, è un’attività legata alla transumanza, che avviene in estate, quando gli alveari sono portati sui pascoli oltre i 1200 metri di altitudine (dove le api, […]

20 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Food for Change – Cibo e salute/ Food and Health

Il veleno nel piatto

Come un veleno, da molti anni ormai le molecole chimiche di sintesi hanno invaso la nostra vita quotidiana e l’alimentazione. I pesticidi sono nei campi, e li ritroviamo in tavola nella frutta e verdura che mangiamo. I nostri piatti, spesso, sono trattati con […]

20 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Food for Change – Semi/ Seeds

Da dove arrivano le spezie?

Negli ultimi anni è cresciuta l’attenzione per l’origine degli ingredienti, ma c’è una categoria che deve ancora guadagnarsi l’attenzione dei “locavori”, nonostante apporti un contributo essenziale al sapore del cibo. Stiamo parlando delle spezie. Quanti tipi di pepe esistono? Da […]

20 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Food for Change – Slow Meat

È possibile un’agricoltura senza l’allevamento degli animali?

L’allevamento e l’agricoltura si sono sviluppati insieme, oltre 12.000 anni fa. Da allora l’uomo ha sempre coltivato la terra usando il concime derivante dagli scarti degli animali, ma l’agricoltura industriale, con l’introduzione dei concimi chimici, ha spezzato questo legame. Sarà […]

20 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Food for Change – Slow Fish

Cambiamento climatico: le comunità indigene in pericolo

Il cambiamento climatico sta colpendo gli ecosistemi marini con una forza e una velocità senza pari. Tra le prime vittime, le comunità di pescatori tradizionali che, da sempre, operano in armonia con l’ambiente e che stanno già subendo gli effetti […]

20 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Oval - SFYN Booth

Reti e piattaforme di giovani agricoltori: esempi e buone pratiche

Incontra i leader e gli attivisti di Rural Youth Networks e conosci altre piattaforme da tutto il mondo. L’unica forma mentis di cui hai bisogno è la curiosità e l’apertura alle sorprese. In questo modo puoi scoprire la forza delle […]

20 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Arena di Terra Madre

Mediterraneo, il mare che unisce

Vi sono molte griglie di lettura per interpretare il Mare Nostrum, il Mediterraneo. Una di esse è il cibo, la relazione tra culture gastronomiche diverse, eppure simili. Ne parliamo in questo incontro che inaugura la quarta edizione del Festival internazionale […]

21 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Sala Blu/Blue Room

Slow Food Travel: il viaggio secondo Slow Food

Dietro ogni territorio ci sono storie, tradizioni, sapori e pratiche artigianali preservati da donne e uomini che contribuiscono all’unicità delle offerte turistiche sostenibili nelle aree rurali. Allo stesso tempo, se attuato correttamente, il turismo rurale può alimentare catene di produzione […]

21 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Sala Rossa/Red Room

Il patto per accorciare la filiera

Si chiamano Gas in Italia, Amap in Francia, Csa negli Stati Uniti, Gasap in Belgio… Sono gruppi di agricoltori e cittadini che stringono un patto per sostenere un’agricoltura pulita e locale. E poi ci sono i mercati contadini, le aziende […]

21 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Sala Pod 2 – Oval

Oltre la Pac: verso una Politica alimentare comune

In Europa, l’attuale Politica agricola comune (Pac) non è in grado di far fronte alle sfide sociali, spesso anzi contribuisce ad accentuarle: il numero di contadini ed aziende agricole è diminuito drasticamente, l’accento sulla produttività ha determinato il declino della […]

21 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Sala Blu/Blue Room

Slow Cheese, difendiamo il latte crudo

A Cheese 2017, Slow Food ha lanciato la rete mondiale dei produttori di formaggi a latte crudo, con l’obiettivo di creare un coordinamento internazionale in grado di portare avanti le sfide comuni e condividere problemi e soluzioni. Il latte crudo, […]

21 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Sala Rossa/Red Room

Origine, diversità e territori: la prospettiva della transizione

Nuovi modi di pensare e di fare sviluppo: è su questo argomento che vertono le riflessioni e che si focalizza l’impegno del panel internazionale di esperti protagonisti di questo forum legato al progetto Origin, Diversity, Territories. Al centro dell’interesse i […]

21 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Arena di Terra Madre

Il cibo come motore di pace, di sviluppo locale e di contrasto alla crisi

I sistemi di produzione alimentare e di distribuzione mondiale presentano grandi paradossi. Tuttavia il cibo diventa sempre più un punto centrale per la costruzione di alternative di sviluppo concreto, sostenibile ed equo per produttori del Sud che si trovano in […]

21 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Oval - SFYN Booth

La Sfyn Food Academy: accelerare le transizioni alimentari

Il nostro pianeta sta affrontando enormi sfide. Dobbiamo introdurre un cambiamento fondamentale nel nostro sistema alimentare. Ma come possiamo cambiarlo? In questa talk, Marieke Creemers, coordinatrice della Sfyn Food Academy ci introduce alla teoria delle transizioni – fondamento e nucleo […]

21 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Food for Change – Api e insetti/ Bees and Insects

Idromele, la bevanda degli dèi

L’idromele, ricavato dalla fermentazione alcolica del miele, è considerato una delle bevande più antiche al mondo, con oltre 15.000 anni di storia. Il nome non ha nulla a che vedere con le mele, ma deriva dai termini hydor (acqua) e […]

21 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Food for Change – Cibo e salute/ Food and Health

Cibo, salute e spiritualità

«Sia il cibo la tua medicina e la tua medicina il tuo cibo». Nel V secolo a.C. Ippocrate di Cos pose le basi di una nuova medicina fondata non solo sull’empirismo, ma anche sulla conoscenza del corpo, sulla connessione con […]

21 settembre
Torino-Lingotto Fiere // Food for Change – Semi/ Seeds

Facciamo l’orto a scuola

A metà degli anni Novanta nasce a Berkeley, in California il primo school garden di Slow Food, pensato e coltivato dalla celebre chef e attivista Alice Waters. Da allora, gli orti scolastici avviati dalla rete Slow Food sono fioriti ovunque: […]

Official Partner

Con il sostegno di

Con il contributo di