L’area B2B

L’area B2B

Parte integrante dell’evento e realizzata vicino al mercato, nei padiglioni di Lingotto Fiere, l’area B2B è lo spazio riservato alle aziende interessate ad accordi di business.

Il B2B di Terra Madre Salone del Gusto si concentra nei giorni del 20, 21 e 22 settembre:

  • il 20 settembre è previsto un B2B tecnologico aperto a tutte le imprese, università e centri di ricerca, che ricerchino o offrano tecnologie attinenti a specifici focus tematici del settore agroalimentare: eco packaging, sustainable productions, bioeconomy, health, digital value chains, vertical farming, smart food logistics;
  • il 21 e il 22 (mattina) è invece un B2B commerciale con buyers internazionali riservato agli espositori dell’evento.

Progettata come un’area lounge, si propone come il luogo ideale per incontri di business in un’atmosfera adeguata a favorire il dialogo e lo scambio, ma anche a garantire un momento di relax per gli espositori e i buyers accreditati.

Nei mesi antecedenti all’evento, è possibile accreditarsi sulla piattaforma di matching Enterprise Europe Network – una rete internazionale della Commissione europea che coinvolge diversi partner internazionali per un totale di circa 600 punti di contatto in tutto il mondo.

La piattaforma è aperta a tutte le aziende, università e centri di ricerca interessati ad accordi di trasferimento tecnologico nella giornata del 20 settembre ed è invece riservata agli espositori di Terra Madre Salone del Gusto interessati a incontri commerciali per le giornate del 21 e del 22 settembre.

Le aziende possono registrarsi sulla piattaforma inserendo il proprio profilo in inglese e successivamente sarà possibile richiedere degli appuntamenti agli altri partecipanti: in prossimità dell’evento sarà predisposta e inviata a tutti i partecipanti un’agenda personalizzata di incontri.

Per accreditarti al B2B, clicca qui.

Se sei curioso di scoprire i nomi dei primi espositori accreditati a Terra Madre Salone del Gusto, clicca qui.

L’area B2B di Terra Madre Salone del Gusto è realizzata da Slow Food, Camera di commercio di Torino, Università di Scienze Gastronomiche e Foodscovery. Grazie a questa collaborazione, il catalogo dei profili (commerciali e tecnologici) italiani e internazionali potrà ampliarsi notevolmente e coinvolgere attori a diversi livelli.

 

 

Official Partner

Con il sostegno di

Con il contributo di