Tag: Piemonte

La Val di Susa – Tra vigne, olivi e luoghi sacri

Tour DiVini propone un itinerario in Valle di Susa, sulle tracce dell'agricoltura di montagna e dei vitigni autoctoni e rari e poi su, fino alla Sacra di San Michele, uno dei sette santuari che dall'Irlanda fino ad Haifa sono collegati al culto dell'arcangelo in una magica linea di energia.

Vercelli, un mare di riso

Se dici Vercelli, dici riso. Impossibile non fare questa equazione nella provincia piemontese che nel tempo, si è guadagnata l’appellativo di «capitale europea del riso» e che, su questa coltura, fonda buona parte della propria prosperità economica. Ma oltre al riso sono molte le opportunità di conoscenza che ci offre Tour DiVini, tra vino, birre e bellezze architettoniche…

Asti: Langhe e Monferrato, tra colline, pascoli e cattedrali sotterranee

Un nuovo weekend in Piemonte dedicato alle colline astigiane, sempre grazie alle proposte di Tour DiVini, che intorno ad Asti sviluppano ben due itinerari. Scopriamo la robiola di Roccaverano, minuscole produzioni vinicole come il Loazzolo Passito Doc, colline selvagge e le cattedrali sotterranee di Canelli, scavate nel tufo e dichiarate patrimonio dell’Umanità dell’Unesco

Biella: tra pascoli, monasteri, vigne e santuari

Un nuovo tour per gli amanti del Piemonte poco conosciuto. Siamo in provincia di Biella, e andiamo a scoprire favolosi Presìdi, panorami mozzafiato, pascoli e bellezze artistiche. Grazie ai viaggi di Tour Divini.

Cocktail internazionali, materie prime regionali

Da alcuni anni ormai Slow Food, all’interno delle sue manifestazioni storiche, dedica ampio spazio al mondo dei cocktail e della miscelazione. Così come promuoviamo la cultura del cibo, infatti, non potevamo che farci anche promotori della cultura del buon bere. Nell'edizione 2018 dell'evento introduciamo la nuova idea dei cocktail regionali, protagonisti dei Laboratori del Gusto e delle creazioni in Enoteca.

Una grande famiglia – Storie di straordinaria quotidianità

Ecco una nuova puntata dell’ospitalità a Terra Madre Salone del Gusto. Per raccontarvela, ci dirigiamo nella piana e sulle colline a nord-est di Torino, un territorio che fin dal 2006 costituisce una grande comunità e fa orgogliosamente parte di questo progetto.

L’ospitalità all’ombra del Castello di Racconigi – Storie di straordinaria quotidianità

Terra Madre Salone del Gusto significa anche fare rete. Ci sono le reti dei produttori, dei giovani, dei cuochi e poi una rete speciale, che si crea nei giorni dell’evento e a volte si alimenta anche oltre l’evento stesso. È la rete delle famiglie e delle Città di Terra Madre, quelle che ogni due anni aprono le loro porte ai delegati provenienti da tutto il mondo.

Il Piemonte apre le porte a Terra Madre Salone del Gusto

Oltre 2000 delegati ospitati dalle famiglie nelle 120 Città di Terra Madre dal 20 al 24 settembre 2018. Uno dei valori più importanti che distinguono Terra Madre Salone del Gusto è il sentimento di fraterna accoglienza che le comunità piemontesi esprimono durante i cinque giorni della manifestazione torinese.