Apri le porte al mondo! – Ospitalità

Al via la festa dell’accoglienza per i delegati di Terra Madre Salone del Gusto.

Arrivano a Torino e in Piemonte dai cinque continenti per confrontarsi, incontrarsi, riabbracciarsi e costruire solide reti che vanno al di là delle differenze linguistiche e culturali. Sono i delegati della rete di Terra Madre che, come di consueto, si danno appuntamento a Terra Madre Salone del Gusto, la manifestazione organizzata da Slow Food, Regione Piemonte e Città di Torino. Una rete nella rete che ogni due anni si rinnova grazie alla disponibilità delle famiglie piemontesi che aprono le loro porte ai delegati.

Terra Madre 2016, i delegati delle comunità del cibo marciano per le strade di Torino insieme alle famiglie che li ospitano e ai sindaci delle città di Terra Madre. Ph. Oliver Migliore e Marco del Comune.

Nel 2016, alla settima edizione dell’iniziativa, la macchina dell’ospitalità ha superato ogni aspettativa con oltre 2000 dei 5000 delegati presenti a Torino accolti in famiglia e 80 realtà territoriali – tra cui le oltre 40 Città di Terra Madre – nel Torinese, Cuneese, Vercellese, Astigiano e Biellese. Solo a Torino oltre 150 famiglie hanno accolto uno o più delegati, ospitandoli per la notte e condividendo con loro piccoli gesti quotidiani, come la colazione, e importanti occasioni di scambio culturale e divertimento, come le cene a tema, la musica o le danze organizzate dalle comunità ospitanti.

Fondamentale anche il supporto della Coldiretti e della Confederazione Italiana Agricoltori (Cia) piemontesi che hanno messo a disposizione strutture e reti di associati per ospitare oltre 500 delegati.

Per l’edizione 2018, la rete dell’ospitalità si fa ancora più forte con l’ingresso di nuove realtà tra le Città di Terra Madre e la possibilità di ospitare i delegati per 300 famiglie dell’area torinese.

Tra le nuove realtà pronte ad accogliere i delegati di Terra Madre nel 2018 c’è l’albergo diffuso di San Salvario, nato da poche settimane per iniziativa di una rete di residenti e gestori di locali del quartiere, che già avevano vissuto l’esperienza di una forte relazione con Terra Madre Salone del Gusto nel 2016, quando proprio San Salvario accolse il cuore pulsante dell’evento.

Per ospitare i delegati è sufficiente indicarci la tua disponibilità dal 19 al 24 settembre per offrire il pernottamento, la cena e la prima colazione ai nostri delegati (eventuali notti in più saranno comunicate dall’organizzazione).

Se vuoi dare la tua disponibilità a ospitare un delegato di Terra Madre compila il modulo qui allegato, premi il tasto “Invia” a fondo pagina ed attende la conferma a video.

Per maggiori informazioni: ospitalita@slowfood.it – 0172 419603.

Cosa significa ospitalità negli eventi Slow Food?

Official Partner

Con il sostegno di

Con il contributo di